La scleroterapia viene utilizzata per migliorare l’aspetto delle gambe eliminando le piccole  varici reticolari e capillari (teleangectasie) presenti sugli arti inferiori. La scleroterapia può essere un trattamento definitivo anche se a volte, nel corso degli anni, i pazienti devono sottoporsi a dei “ritocchi” o a delle nuove sedute per eventuali recidive.

Una seduta di scleroterapia dura circa 15 minuti ed una volta effettuate la o le iniezioni del farmaco all’interno dei capillari deve essere indossata una calza elastica per le prime 24 ore.

Il trattamento non è doloroso poiché le piccole punture vengono effettuate con aghi molto sottili, praticamente indolori.

Il numero dei trattamenti dipende dal tipo e numero dei capillari da trattare. I trattamenti  si effettuano a distanza di 7-10-15 giorni l’una dall’altro.

 

Grazie a questo trattamento si possono eliminare tutti quei capillari e reticoli presenti sulle gambe che risultano fortemente antiestetici, soprattutto durante il periodo estivo; i capillari sono eliminati definitivamente anche se è possibile che se ne formino altri e quindi sarà necessario ripetere il trattamento.